Contattaci per informazioni:

Day trip ” da ercolano a pietrarsa”

CampaniaErcolano

Day trip " da ercolano a pietrarsa "

 

La nostra escursione avrà l'onere di creare un connubio tra queste due bellissime realtà: il fascino di Ercolano, una città sepolta per secoli dalla lava del vulcano e il magnifico borgo di Sant'Agata dei Goti che si erge su un'altura del beneventano. La visita inizierà da Ercolano: è uno dei siti più importanti del territorio campano, divenuto nel 1997 patrimonio dell' UNESCO. Venne distrutta dall'eruzione del Vesuvio nel 79 d. C. e riportata alla luce nel 1738 per volere del Re di Napoli Carlo di Borbone. Al termine della visita agli scavi, visiteremo il Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa. Pranzo in pizzeria. Il 3 ottobre 1839 nel Regno delle Due Sicilie veniva inaugurata la prima strada ferrata d’Italia. Era lunga 7.411 metri e congiungeva Napoli a Portici, sulla stessa direttrice della linea Napoli-Salerno, che oggi costeggia l’area del Museo. In questo luogo è nata la storia delle ferrovie d'Italia.

 

Luoghi da visitare:

  1. Scavi di Ercolano
  2. Museo di Pietrarsa a Portici

 

La quota si basa su una presenza minima di 10 persone.

Nel periodo COVID-19 il gruppo potrà essere composta da un massimo di 20 persone.

 

La quota comprende:

  • visita guidata agli scavi di Ercolano;
  • ingresso al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa;
  • pranzo in pizzeria;
  • assicurazione medica.

 

La quota non comprende:

  • auto privata / bus per raggiungere Ercolano / Portici ( su richiesta );
  • mance;
  • assicurazione annullamento + COVID 19 ( 7% sul totale ).